• Prodotti nel carrello
    • Totale: €0.00

    • Nessun prodotto nel carrello

DSF - Disfunzione Sessuale Femminile

La disfunzione sessuale può riguardare sia l'uomo che la donna. Quando si parla di disfunzione sessuale, ci si riferisce a qualsiasi problema inerente la vita sessuale di un individuo indipendentemente dal suo genere. La disfunzione sessuale solitamente limita il benessere personale di chi ne è affetto incidendo anche sul benessere del partner e della coppia. Chi soffre di disfunzione sessuale, inoltre, tende a non avere una completa soddisfazione durante l'atto sessuale.

La disfunzione sessuale femminile, nota anche come DSF colpisce le donne di tutte le età, anche se una maggiore incidenza del disturbo è presente in donne di età superiore ai 30 anni. Secondo recenti studi la disfunzione sessuale femminile, al pari di quella maschile, rappresenterebbe un vero problema sociale, tanto che, su circa un migliaio di donne dai 18 ai 59 anni, la disfunzione sessuale sarebbe presente nel 43% dei casi e le tipologie del disturbo sarebbero molteplici: dalla mancanza di interesse sessuale all’ impossibilità di raggiungere l’orgasmo, dal dolore durante il rapporto al totale rifiuto dello stesso.

Le cause della disfunzione sessuale femminile possono essere varie. Le cause fisiche si riferiscono soprattutto a condizioni mediche come diabete, problemi di cuore, disordini neurologici, squilibri ormonali e menopausa. Anche fattori psicologici come stress e depressione hanno un ruolo incidente nella comparsa della disfunzione sessuale femminile, ma da non sottovalutare sono anche i fattori ambientali e relazionali.

farmacia-italia-online.com mette a disposizione delle donne che vogliono recuperare la loro vita sessuale i cerotti Intrinsa.

Disfunzione sessuale femminile: cos’è

Disfunzione Sessuale Femminile

Solitamente si sente parlare del problema della disfunzione sessuale maschile ignorando del tutto o quasi completamente quella femminile. Sono invece molte le donne che soffrono di questo problema e ancor di più sono quelle che subiscono passivamente questa condizione senza porvi rimedio. La disfunzione sessuale femminile può provocare:

    Mancanza di desiderio sessuale

Una donna può soffrire di disfunzione sessuale quando non ha interesse o desiderio sessuale. Questa condizione può essere causata da vari fattori come cambiamenti ormonali, condizioni mediche e trattamenti in corso (come cancro e chemioterapia), depressione, gravidanza, stress. Anche altri fattori della vita, come la carriera ad esempio, possono incidere su questo problema.

    Mancata lubrificazione

Questo accade di norma quando una donna non ha una sufficiente lubrificazione vaginale durante il rapporto sessuale. Le cause possono essere: ansia o stimolazione inadeguata e insufficiente. Se una donna ha paura del rapporto sessuale o non è sicura del proprio partner, potrebbe andare in contro a questo tipo di problema che rientra tra le disfunzioni sessuali femminili.

    Impossibilità ad avere un orgasmo

Molte donne nel mondo hanno problemi a raggiungere l'orgasmo. Il ritardo o la completa assenza dell'orgasmo può essere causata da vari fattori come ansia, un trauma sessuale avvenuto nel passato, mancanza di esperienza o di trasporto durante l'atto sessuale.

    Dolori vaginali

Molte donne soffrono di condizioni che provocano dolore durante il rapporto sessuale come masse pelviche, cisti ovariche, vaginiti e mancanza di lubrificazione. Alcune donne hanno dolori durante la penetrazione, spasmi muscolari involontari e altre situazioni particolarmente dolorose che non permettono il completamento dell’atto sessuale.

Disfunzione sessuale femminile: diagnosi e cura

È possibile diagnosticare e curare la disfunzione sessuale femminile esaminando i sintomi e le loro evoluzioni. Test come esami pelvici, Pap test e altri esami ancora, possono agevolare la diagnosi. Altre condizioni psichiche come ansia da prestazione, paura, traumi sessuali passati possono, invece, essere diagnosticati e curati tramite una valutazione psicologa.

Per la disfunzione sessuale femminile esistono alcuni trattamenti che curano i problemi fisici o psichici. Altri metodi a disposizione delle donne per risolvere il problema della disfunzione sessuale femminile sono: corretta educazione sessuale, stimolazione, tecniche di distrazione.

La terapia ormonale come cura della disfunzione sessuale femminile

Uno dei metodi migliori per curare la disfunzione sessuale femminile è la terapia ormonale. Gli ormoni sono i principali protagonisti nel processo di regolazione delle funzioni sessuali femminili. Molte donne hanno un calo di estrogeni con l'avanzare dell'età, inoltre la rimozione delle ovaie o dell'utero provoca un crollo degli ormoni dedicati a questa funzione.

In tutte queste condizioni il metodo migliore è quello di intervenire sugli ormoni (HRT). Ci sono vari medicinali che integrano la carenza ormonale, il trattamento migliore è il cerotto Intrinsa al testosterone. Questo cerotto funziona rilasciando il testosterone, responsabile della libido e del deside

Copyright © 2017 www.farmacia-italia-online.com All rights reserved