• Prodotti nel carrello
    • Totale: €0.00

    • Nessun prodotto nel carrello

Obesità causa principale del diabete

Obesità causa principale del diabeteObesita’ in aumento – In Italia l’obesità è in costante aumento, in particolare tra le fasce più giovani della popolazione. Tra le cause vi sono uno stile di vita sedentario, il sovrappeso, poca o nessuna attività fisica, molte ore passate davanti alla televisione e un’alimentazione non corretta. Da un'indagine di OKkio alla Salute del Ministero della Salute sulle abitudini dei giovani italiani è emerso infatti che queste risultano decisamente errate. A quanto pare ben il 9% dei bambini non fa colazione la mattina e circa il 30% la fa ma in modo incompleto. Il consumo di frutta e verdura risultano insufficienti in circa il 25% dei bambini mentre 1 su 2 beve soft drink zuccherati ogni giorno. Alimentazione a parte, più del 50% dei ragazzi ha la televisione in camera e circa il 20% dei bambini non supera un'ora di sport alla settimana.

Chili di troppo e diabete – Un altro fenomeno osservabile con l’aumento dell’obesità è l’innalzamento della percentuale di giovani che soffrono di diabete. In particolare è osservabile un aumento dei casi di diabete di tipo 2, che è chiamato anche diabete dell’adulto, e che una volta era assente tra le fasce di età più giovani. Ora invece si stima che a 8 bambini su 10 viene diagnosticato quello di tipo 1, meno grave e meno diffuso, mentre a 2 quello di tipo 2, più grave. E la percentuale sembra destinata a crescere ulteriormente nei prossimi anni. L’aumento dei casi di diabete è in stretta correlObesità causa diabeteazione con l’aumento dei casi di obesità, proprio perché questa è una delle cause principali. Fattori come l’eccesso di grasso corporeo, una dieta ricca di grassi, un eccessivo consumo di zucchero e la mancanza di attività fisica, sono sia alla base dell’obesità che alla base del diabete.

Cambiare lo stile di vita - Ogni chilo di troppo aumenta del 5% il rischio di insorgenza del diabete di tipo 2. La maggior parte dei diabetici – l’80% - risulta in sovrappeso al momento della diagnosi. La Federazione Internazionale contro il Diabete (IFD) spiega: "Dei cambiamenti a livello dello stile di vita, come un'alimentazione sana e un'attività fisica, permettono di ritardare efficacemente e, in molti casi, di prevenire l'insorgenza del diabete di tipo 2, nonché di ridurre i rischi di complicanze per i pazienti che ne sono già affetti. Si stima che, tenendo sotto controllo il peso degli adulti, sarebbe possibile diminuire almeno del 50% il numero di casi di diabete". Quindi per ridurre il rischio di diabete di tipo 2 è importante cambiare le abitudini di vita errate e far fronte ai casi di obesità e sovrappeso.

Copyright © 2017 www.farmacia-italia-online.com All rights reserved